www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

PAR-2

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Casa del PAR-2 all’aeroporto di Francoforte nel 1955.

Immagine 1: Casa del PAR-2 all’aeroporto di Francoforte nel 1955.

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 9,0 … 9,2 GHz
(banda X)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
2 400 Hz
durata degli impulsi (τ): 0,25 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 35 kW
potenza media:
portata strumentata 10 NM (≙ 18 km)
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: 0,6°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF:
MTTR:

PAR-2

Il PAR-2 era un radar di precisione per l’avvicinamento in banda X costruito nel 1953 da Telefunken su licenza di Bendix.

I riflettori parabolici a singola curvatura producevano uno diagramma dell’antenna di 0,6° × 3,4° per l’antenna azimutale e 3,2° × 0,6° per l’antenna di elevazione. Ogni antenna consisteva essenzialmente di 200 dipoli accoppiati a una guida d’onda di 4,25 m.

Galleria di immagini del PAR-2

Immagine 2: Costruzione dell’antenna