www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Mark 11

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Mark 11

Immagine 1: Mark 11

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 2 914 … 3 100 MHz
(banda S)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
600 Hz (± 10%)
durata degli impulsi (τ): 0,5 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 50 kW
potenza media: 15 W
portata strumentata 6 NM (≙ 11 km)
risoluzione in distanza: 90 m
precisione: ± 180 m
larghezza del fascio d’antenna: 12°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF:
MTTR:

Mark 11

Il Mark 11 era un radar di ricerca della distanza che operava nella banda S per la guida del cannoniere Mk. 49 per il controllo dei cannoni antiaerei di calibro 40 mm.

Il trasmettitore era situato direttamente dietro l’antenna parabolica, alimentata da un dipolo polarizzato orizzontalmente. Il trasmettitore utilizzava uno dei magnetron Westinghouse del tipo da 706AY a 706GY, funzionante su una frequenza fissa tarata in fabbrica e dotato di 8 risonatori. La misura della distanza è stata effettuata su un J-scope con un diametro dello schermo di 3 pollici (≙ 7,62 cm).