www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

S-669

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: S-669

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda S
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
600 or 220 Hz
durata degli impulsi (τ): 2,5 or 5 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 2 × 2,25 MW
potenza media: 2 × 2,5 kW
portata strumentata 263 NM (≙ 470 km)
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: 0,6°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: (16 ±1) min⁻¹
MTBCF:
MTTR:

S-669

Il radar S-669 è un radioaltimetro operante in banda S, utilizzato nel sistema NADGE.

L’antenna consisteva in un riflettore cilindrico parabolico lungo 12,2 m alimentato da un’antenna a fessura a guida d’onda altrettanto lunga. Il radar funzionava con un secondo trasmettitore in stand-by o in modalità di diversità di frequenza su due frequenze. Poteva ruotare continuamente a circa 16 giri al minuto per la ricerca di un bersaglio. Esistevano anche versioni con una potenza d’impulso ridotta e una portata di soli 150 NM (278 km).