www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

WSR-74

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: WSR-74S

Immagine 1: WSR-74S

Caratteristiche tecniche
WSR-74SWSR-74C
frequenza di lavoro: 2 890 MHz
(banda S)
5 625 MHz
(banda C)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
160 o 640 Hz250 … 1500 Hz
durata degli impulsi (τ): 4 o 1 µs3 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 500 kW240 kW
potenza media:
portata strumentata 460 km
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: 1,6°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 6 min⁻¹12,5 min⁻¹
MTBCF:
MTTR:

WSR-74

Il WSR-74 (abbreviazione di Weather Surveillance Radar, Model 74) è stato sviluppato nel 1974 per sostituire e integrare la rete di radar meteorologici WSR-57 del National Weather Service statunitense. Sono state costruite versioni per due diverse gamme di frequenza. Sono stati gradualmente sostituiti dal radar Doppler WSR-88D a partire dal 1988.

WSR-74S

Il WSR-74S operava nella banda S con un magnetron come trasmettitore. Utilizzava un’antenna parabolica con un diametro di 12 piedi (3,7 m) alimentata da un illuminatore a tromba. Solo 5 di questi radar furono prodotti per sostituire i guasti totali di alcuni WSR-57 della rete.

WSR-74C

Il WSR-74C operava in banda C con un klystron come trasmettitore e utilizzava un’antenna parabolica con un diametro di 8 piedi (≙ 2,4 m). Il radar era utilizzato come radar meteorologico locale per gli avvisi di temporali e sostituiva l’obsoleto AN/FPS-77.

Inizialmente, una scansione completa del volume richiedeva circa 5 minuti. Dall’aprile 2000, è stata utilizzata una nuova strategia di scansione con un software modernizzato „WSR-74C/IRIS“ con una durata di soli 2,5 minuti e 12 diversi angoli di elevazione tra 0,5° e 25,9°.

Di questo tipo di radar ne furono costruiti 68. L’ultimo WSR-74C è stato dismesso il 31 dicembre 2012.