www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Kivach

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Kivach 3

Immagine 1: Kivach 3

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 9 400 … 9 460 MHz
(banda X)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
3,0 or 2,0 kHz
durata degli impulsi (τ): 0,1 or 0,3 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 7 kW
potenza media: 28 W
portata strumentata 25 NM (≙ 46 km)
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: β= 1,7° or 1°; ε= 25°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 17 (± 2) min⁻¹
MTBCF:
MTTR:

Kivach

Kivach (cirillico: «Кивач», nome di un fiume e di una cascata in Carelia) o Mius (cirillico: «Миус») è un radar per la navigazione e la prospezione della superficie marina che opera in banda X. Esistono tre varianti di equipaggiamento: Kivach 1, Kivach 2 e Kivach 3, le cui caratteristiche radar sono le stesse. A partire dalla versione Kivach 2, il radar è abbinato a una girobussola, che consente di orientare lo schermo verso nord. Il Kivach 1 e il Kivach 2 utilizzano un’antenna a slot a guida d’onda con un’ampiezza del fascio di 1,7°.

Kivach 3 utilizza un’antenna parabolica con un’ampiezza di fascio di 1° e con un sistema di resolver a due canali per L’accoppiamento con una girobussola. È inoltre disponibile una prolunga del cavo tra L’unità antenna e i dispositivi di avvistamento da 10 a 20 m.

Il trasmettitore utilizza il magnetron MI507 in tutte le versioni. Il ricevitore utilizzava un amplificatore IF con amplificazione logaritmica. Il tubo catodico aveva un diametro di 180 mm e poteva essere ingrandito con una lente microfresnel posizionata davanti ad esso.

Il radar è stato sviluppato fino al 1968 e, grazie al suo peso relativamente ridotto, è stato ampiamente utilizzato su navi e imbarcazioni di piccole dimensioni negli ex Stati socialisti alL’inizio degli anni Settanta.

Galleria di immagini di Kivach

Immagine 2: Antenna di Kivach 2

Immagine 3: Magnetron a impulsi MI507,
(© 2022 www.ostron.de)