www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Mk. 13

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Mk. 13 sulla stazione di avvistamento dei cannoni Mk. 34.

Immagine 1: Mk. 13 sulla stazione di avvistamento dei cannoni Mk. 34.

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 8 815 ± 75 MHz
(banda X)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
1 800 Hz
durata degli impulsi (τ): 2,4 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 50 kW
potenza media: 27 W
portata strumentata 25 NM (≙ 46 km)
risoluzione in distanza: 360 m
precisione: 5 m; 2 mils
larghezza del fascio d’antenna: 0,9°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF:
MTTR:

Mk. 13

L’Mk. 13 è un radar in banda X per una stazione di avvistamento dei cannoni Mk. 34, 38 e 54 per il controllo dei cannoni antiaerei di calibro compreso tra 6 e 16 pollici.

L’antenna del radar è montata sulla stazione di avvistamento dei cannoni. AlL’interno del radome, un’antenna parabolica di 8 × 2 piedi (≙ 2,44 × 0,61 m) si muove a lobo a ventaglio con un’apertura verticale di 3,6°. La rotazione avviene 5 volte al secondo, ottenendo 10 scansioni al secondo.

Fonte:

Galleria immagini Mk. 13

Immagine 2: radome aperto