www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Tipo 13 CMH

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Tipo 13 CMH a Malta durante la Seconda Guerra Mondiale,
fotografato da un soldato francese sconosciuto

Immagine 1: Tipo 13 CMH a Malta durante la Seconda Guerra Mondiale,
fotografato da un soldato francese sconosciuto

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda S
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
500 Hz
durata degli impulsi (τ): 0,6 o 1,9 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 500 kW
potenza media:
portata strumentata
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: β= 7,5° ; ε= 1,5°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF:
MTTR:

Tipo 13 CMH

Il Tipo 13 CMH (CentriMetric Heightfinder) era un radar altimetrico che operava in banda S. Fu il primo radar a onde centimetriche della Royal British Air Force e fu sviluppato per migliorare la misurazione dell’altezza dei bersagli per la guida dei caccia.

Il prototipo utilizzava due cosiddette „antenne a formaggio“ (così chiamate perché assomigliavano a una forma di formaggio affettata) con un’apertura totale di circa 6,1 × 1 m, montate verticalmente. Ciascuna di esse era alimentata da un illuminatore a tromba con un’apertura solo nel piano H. La larghezza verticale del diagramma dell’antenna era di 1,5°, che veniva ruotata da un angolo di -1° a 20° circa 6 volte al minuto. La larghezza orizzontale dell’antenna era di 7,5°. I dispositivi di avvistamento erano fino a 5 E-scope con visualizzazione della distanza e dell’angolo di elevazione. L’altezza del bersaglio veniva letta utilizzando un nomogramma.

Lo sviluppo del Tipo 13 CMH iniziò nel 1942, la produzione in serie iniziò nel marzo 1943 e vennero eseguiti diversi ammodernamenti. Il Type 13 Mk II fu pronto per l’uso nella primavera del 1944. I Type 13 Mk III e IV avevano un design simile. Il Tipo 13 Mk V ricevette un’antenna significativamente migliorata: un riflettore parabolico a singola curvatura montato verticalmente con un’alimentazione lineare attraverso una guida d’onda fessurata.

Galleria di immagini del Tipo 13 CMH

Immagine 2: Tipo 13 Mk V ad Aurich/Brockzetel