www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

CSU-CHILL Radar

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Gregory-Antenne des CSU-CHILL-Radars
(© 2014 Colorado State University)

Immagine 1: Gregory-Antenne des CSU-CHILL-Radars
(© 2014 Colorado State University)

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 2 735 MHz
(banda S)
9 410 ±30 MHz
(banda X)
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
800 – 2500 µs
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
max: 2 kHz
durata degli impulsi (τ): 0,3 – 1,0 µs
Senderbandbreite: 750 kHz 1 – 5 MHz
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 1 MW
(Klystron)
25 kW
(Magnetron)
potenza media: 1600 W 24 W
installierte Reichweite: 375 km
eindeutige Dopplergeschwindigkeit: ± 34,3 m/s
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: 1,1° 0,3°
MTBCF:
MTTR:

CSU-CHILL Radar

Scusate! Questa pagina è in una fase di sviluppo!