www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

GLC-33

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Antenna del GLC-33

Immagine 1: Antenna del GLC-33
© 2015 GLARUN TECHNOLOGY

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda S
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ):
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco:
potenza media:
portata strumentata 60 o 80
NM (≙ 111 o 148 km)
risoluzione in distanza: 250 m
precisione: ≤ 60 m; ≤0,16°
larghezza del fascio d’antenna: 2,5°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 15 o 12 min⁻¹
MTBCF:
MTTR:

GLC-33

Il GLC-33 è un radar primario per il controllo del traffico aereo che opera in banda S (designazione IEEE) o in banda E (designazione NATO), utilizzato principalmente per distanze medio-brevi e basse altitudini. Fornisce ai controllori del traffico aereo portata, angolo di inclinazione e alcune informazioni aggiuntive. I suoi parametri funzionali e prestazionali sono conformi alle raccomandazioni ICAO. Il radar può anche visualizzare le condizioni meteorologiche intorno all’aerodromo per informare i piloti.

Il GLC-33 si basa sulla tecnologia dei semiconduttori, è completamente coerente, utilizza la compressione degli impulsi e la soppressione dei bersagli fissi. È caratterizzato da elevata affidabilità, monitoraggio completo dello stato, elevata automazione e facilità di manutenzione.

Galleria di immagini del GLC-33

Immagine 2: Assemblaggi elettronici del radar
© 2015 GLARUN TECHNOLOGY

Fonte: