www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

PAR-80

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche
Precision Approach Radar PAR 80
(clicca per ingrandire: 480·640px = 67 kByte)

Immagine 1: Rack aperti del sistema di riferimento nell’officina delle forze aeree tedesche

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda I
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
290 µs
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
3450 Hz
durata degli impulsi (τ): 0,24 µs
tempo di ricezione: 250 µs
Doba slepá: 40 µs
potenza di picco: 180 kW
potenza media: 124 W
portata strumentata 37 km
risoluzione in distanza: 36 m
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: 1,1°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF:
MTTR:

PAR-80

Il PAR-80 (Precision Approach Radar, radar di avvicinamento di precisione) è il successore del radar di avvicinamento AN/FPN-36. Questo radar per il controllo del traffico aereo è installato direttamente accanto alla pista di atterraggio e supporta il controllore del traffico aereo nella fase finale del volo prima dell’atterraggio. Il percorso di planata ideale e l’aeromobile vengono visualizzati su uno speciale display. Se la posizione attuale dell’aereo si discosta da questa linea ideale, il controllore del traffico aereo può informare il pilota via radio („talk down“).

Il PAR-80 funziona con un’antenna phased array il cui fascio è orientato elettronicamente in un settore orizzontale e meccanicamente in verticale con un ingranaggio ellittico di alta precisione. Per una maggiore sicurezza, i gruppi elettronici sono duplicati e un secondo sistema è sempre disponibile in aggiunta al dispositivo attualmente in funzione.

A causa degli elevati requisiti di precisione, il sistema deve essere regolarmente testato mediante tecnologie di misurazione. Tuttavia, il PAR-80 non è ancora un sistema di atterraggio strumentale, ma è ancora frequentemente utilizzato negli aeroporti minori.

Nel frattempo, è stato sviluppato un nuovo display per sostituire il vecchio tubo catodico. Questo nuovo schermo digitale offre migliori condizioni di utilizzo dell’unità radar, soprattutto in condizioni di disturbo difficili, può controllare l’intera unità radar via software e, soprattutto, risolve i problemi di ricambio e manutenzione del vecchio display.

Galleria di immagini del PAR 80

Immagine 2: aggiornamento da Beta Scan Scope, © 2009 Intersoft Electronics

Immagine 3: il vecchio sistema di visione in officina