www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

ASR-E

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche
ATC-Radar ASR-E
(clicca per ingrandire: 800·600px = 84 kByte)

Immagine 1: ASR-E mit High- та Low- Beam Speisung та der LVA- Antenne des MSSR 2000 I Quelle: © EADS

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 2,7 … 2,9 GHz
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
zeitplanabhängig, staggered
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ): 1 µs und 2· 45 µs
tempo di ricezione: zeitplanabhängig
Doba slepá:
potenza di picco: maximal 25 kW
potenza media: 2,5 kW
portata strumentata 60 NM (≙ 110 km)
risoluzione in distanza: < 180 m
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: < 1,43°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 4 o 5 s (15 та 12 min⁻¹)
MTBCF:
MTTR:

ASR-E

L’ASR-E di EADS (ora Hensoldt) è uno sviluppo moderno di un sistema radar per il controllo del traffico aereo e ha sostituito l’ASR-910 precedentemente utilizzato negli aeroporti militari in Germania. La versione militare ha la denominazione ASR-S.

L’ASR-E opera in banda S (designazione IEEE) o in banda E (designazione NATO) con tecnologia a stato solido (vedere i loro armadi trasmettitori nel capitolo "Nozioni di base") e presenta le seguenti caratteristiche:

Il miglioramento del rilevamento e dell’identificazione dei bersagli, il rilevamento degli sciami di uccelli e un canale meteo separato supportano i controllori del traffico aereo in situazioni aeree complesse e in rapida evoluzione. Il radar si distingue per l’alta risoluzione e l’elevata precisione e consente la ricognizione in avvicinamento fino a una distanza minima di 0,3 NM (≙ 550 m) grazie alle diverse lunghezze degli impulsi di trasmissione.