www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Flugfeldüberwachungsradar ASDE

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche
Die Antenne EA 7401m
(clicca per ingrandire: 800·600px = 32 kByte)

Immagine 1: L’antenna dell’ASDE di Raytheon all’aeroporto internazionale Logan (Boston, USA).
www.sensis.com)

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 15,7 … 17,7 GHz
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
16 kHz
durata degli impulsi (τ): 40 ns
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 3 kW
potenza media:
portata strumentata 600 … 7300 m
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna: β=0,25° ; ε=1,6°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 1 s (60 min⁻¹)
MTBCF:
MTTR:

Flugfeldüberwachungsradar ASDE

Il radar di sorveglianza aeroportuale ASDE 3 (Airport Surface Detection Equipment) monitora tutti i movimenti di aerei e veicoli sul campo di volo e li visualizza su uno schermo per i controllori del traffico aereo.

L’ASDE di Raytheon opera in banda Ku e utilizza la polarizzazione circolare. L’ASDE è un mezzo efficace per monitorare tutti i movimenti a terra. I suoi limiti (come per tutti i radar primari) sono il rilevamento di falsi bersagli a causa di riflessioni multiple e la mancanza di identificazione dei bersagli. L’ASDE è stato utilizzato, ad esempio, negli aeroporti di Bombay e Nuova Delhi.