www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

9S15M

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: 9S15M
(© 2012 Vitaly Kuzmin, Lizenz CC-BY-SA)

Immagine 1: 9S15M
(© 2012 Vitaly Kuzmin, Lizenz CC-BY-SA)

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: F
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ): 22 … 47 µs
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco: 18 kW
potenza media: 8 kW
portata strumentata 330 km
risoluzione in distanza: 400 m
precisione: 250 m; 0,5°
larghezza del fascio d’antenna: 1,4°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 6 … 12 min⁻¹
MTBCF:
MTTR:

9S15M

Il 9S15M Obzor-3 (cirillico: «Обзор-3», designazione NATO: „Bill Board“) è un radar di sorveglianza aerea e di designazione dei bersagli 3D completamente coerente che opera in banda S (designazione IEEE) o in banda F (designazione NATO) per il sistema missilistico terra-aria S-300V (designazione NATO „SA-12“). Per l’uso tattico come radar di pura ricognizione dello spazio aereo e per un dispositivo di accoppiamento modificato a questo scopo (interfacce), ha ricevuto la designazione 1RL140 (cirillico: «1РЛ140»).

Il radar utilizza un’antenna phased-array che ruota elettroidraulicamente all’angolo laterale e si orienta elettronicamente all’angolo di elevazione. Si tratta dell’antenna principale e di un array di antenne più piccolo montato sotto di essa per l’interrogazione IFF. Il trasmettitore è dotato di un tubo ad onda progressiva. L’impulso trasmesso è modulato internamente in frequenza lineare.

Il radar è montato su un singolo veicolo cingolato in cui sono alloggiati l’intera elettronica, le antenne e i generatori di energia. L’antenna può essere ripiegata durante il trasporto. Il tempo necessario per stabilire la posizione di combattimento dalla posizione di marcia è di 5 minuti con un equipaggio di 4 persone.

Questo radar è anche schierato in Siria come parte dell’inventario dell’S-300V.