www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

67N6E „Gamma-D“

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: 67N6E „Gamma-D“

Immagine 1: 67N6E „Gamma-D“

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda D
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ):
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco:
potenza media:
portata strumentata 400 km
risoluzione in distanza: 300 m
precisione: 100 m; 0,2°
larghezza del fascio d’antenna: 1,35°
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 6 min⁻¹
MTBCF: 1 000 h
MTTR:

67N6E „Gamma-D“

Il 67N6E „Gamma-D“ (cirillico: 67Н6Е «Гамма-Д») è un radar mobile, in banda D, a lungo raggio per la sorveglianza aerea 3D e la designazione dei bersagli, che utilizza la tecnologia dei semiconduttori, sviluppato per essere utilizzato come parte di sistemi di difesa aerea automatizzati e non. Il radar può essere utilizzato anche per il controllo del traffico aereo e, nella sua versione per l’esportazione, è probabilmente un componente opzionale di una batteria di S-400 (designatore NATO: S-21 „Growler“).

Il radar è composto da un’antenna attiva phased array con il piedistallo, un container con apparecchiature elettroniche e parti di ricambio, strumenti e accessori, un sistema di alimentazione indipendente con due generatori diesel e convertitori di frequenza per l’alimentazione esterna. L’antenna radar e la piattaforma girevole possono essere montate su una torre mobile limitata (piattaforma radar 40V6M) a un’altezza di 23,8 metri.

Un kit di controllo remoto può essere fornito per più posti di comando per garantire il funzionamento del radar da una distanza massima di 15 km con trasmissione dati. Il kit consente inoltre all’equipaggio di operare dalla cabina locale, che può essere situata fino a 1 000 m dalla posizione dell’antenna. Il radar è dotato di apparecchiature di controllo e monitoraggio automatico (BITE), sistemi di rilevamento ed estinzione automatica degli incendi, aria condizionata e altri ausili tecnici.

Fonte: