www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

Master M

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: Master-M

Immagine 1: Master-M

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: banda S
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ):
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco:
potenza media:
portata strumentata 470 km
risoluzione in distanza: 200 m
precisione: 30 m; 0,3°
larghezza del fascio d’antenna:
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione:
MTBCF: 1 500 h
MTTR:

Master M

Master M è un radar di sorveglianza aerea tridimensionale che opera in banda S per lunghe distanze. Il sistema può essere dispiegato o stazionario ed è adatto al funzionamento senza equipaggio, sia autonomo che in rete. L’antenna lineare phased array è composta da 56 file. La scansione dello spazio avviene tramite la rotazione meccanica dell’antenna nell’angolo laterale e l’orientamento elettronico del fascio nell’angolo di elevazione. L’intervallo di altezza è coperto da diversi fasci a matita impilati.

Come misure di protezione dalle interferenze, il sistema offre un’elevata larghezza di banda di trasmissione, un’alta attenuazione del lobo laterale, la selezione automatica della frequenza di trasmissione meno disturbata e un’agilità di frequenza da impulso a impulso o da burst a burst.

Sopra l’antenna primaria si trova un’antenna LVA per la scansione di identificazione. Il sistema è dotato di un simulatore integrato per l’addestramento del personale operativo.

In posizione di marcia, il sistema consiste in un convoglio di 4 autocarri con un carico utile di 10 tonnellate ciascuno, ognuno dei quali trasporta un container standard di 20 piedi e un semirimorchio da 20 tonnellate con l’antenna. L’installazione o lo smontaggio vengono eseguiti da un equipaggio di 10 persone in 2 ore.

Fonte:

Galleria di immagini di Master-M

Immagine 2: Master-M