www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Indice del set di radar

AN/TPS-78

Descrizione del sistema radar, caratteristiche tattiche e tecniche

Immagine 1: AN/TPS-78 Antenne

Immagine 1: AN/TPS-78 Antenne

Caratteristiche tecniche
frequenza di lavoro: 2 800 − 3 100 MHz
tempo di ripetizione
dell’impulso (PRT):
frequenza di ripetizione
dell’impulso (PRF)
:
durata degli impulsi (τ):
tempo di ricezione:
tempo morto:
potenza di picco:
potenza media:
portata strumentata 240 NM (445 km)
risoluzione in distanza:
precisione:
larghezza del fascio d’antenna:
numero di impulsi sul bersaglio:
velocità di rotazione: 10 min⁻¹
MTBCF: > 3 000 h
MTTR: < 0,5 h

AN/TPS-78

L’AN/TPS-78 è un radar da ricognizione in banda S (designazione IEEE) o in banda E/F (designazione NATO) progettato per rilevare bersagli alti e veloci in condizioni ambientali difficili.

L’antenna phased array dell’AN/TPS-78 è alta 2,5 metri e larga 5,5 metri. Utilizza un’architettura a fasci sovrapposti con beamforming digitale per fornire una migliore sorveglianza spaziale in ogni momento contro bersagli di ogni tipo in qualsiasi posizione azimutale. L’AN/TPS-78 sopprime anche le forti interferenze di bersagli fissi, nonché le interferenze meteorologiche o di chaff, grazie all’uso dell’indicatore digitale di bersagli mobili (MTI e del rilevamento di bersagli mobili (MTD, che rileva non solo gli oggetti in movimento, ma anche quelli fermi ma in movimento).

Tutta l’elettronica dell’AN/TPS-78 è alloggiata in un container ISO di 4,3 metri e può essere spostata, antenna compresa, su un aereo da trasporto C-130. L’AN/TPS-78 è attualmente in uso presso l’Aeronautica Militare degli Stati Uniti e in una serie di altre forze armate in tutto il mondo.

Fonte: