www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Lo schermo radar „B-Scope“

Marker di distanza
Marca azimutale
Bersaglios
Clutter di superficie

Figura 1: B-scope (indicatore azimut e gamma)

Marker di distanza
Marca azimutale
Bersaglios
Clutter di superficie

Figura 1: B-scope (indicatore azimut e gamma)

Lo schermo radar „B-scope“

In un B-scope, l'angolo laterale (azimut) è mostrato in ascissa e l'intervallo è mostrato in ordinata. Questa forma di vista è preferita per i radar di controllo del tiro.

I valori azimutali possono di solito essere spostati con le ruote a mano (l'intera antenna viene poi ruotata nella nuova direzione). Il centro dello schermo è quindi di solito la principale direzione di ricezione dell'antenna. Il campo dell'angolo laterale è spazzato da un beam sweep elettromeccanico o elettronico.

Il termine „B-scope“ è usato anche per un tipo completamente diverso di dispositivo di avvistamento. Questo termine è usato anche nei radar senza un mezzo per misurare l'angolo laterale (ad esempio in un radar che penetra il suolo o in un profilatore di vento che irradia solo verticalmente verso l'alto). Qui, però, l'ascissa è definita in funzione del tempo e mostra la sequenza di periodi di impulso fianco a fianco.

Galleria di immagini di B-scope

Immagine 2: B-scope (a sinistra: display angolo di elevazione, a destra: display angolo laterale) di un ufficiale superiore in un complesso missilistico antiaereo.

Immagine 3: B-scope con la visualizzazione dei periodi degli impulsi come storia sull'asse X, un'assegnazione angolare corretta non può essere fatta qui senza ulteriori indugi.