www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Panoramica dei display e degli indicatori radar

Le informazioni disponibili dal ricevitore radar possono contenere fino a diversi milioni di bit di dati separati al secondo. Da questi e altri dati, come l'orientamento dell'antenna, l'indicatore dovrebbe presentare all'osservatore un'immagine grafica continua, facilmente comprensibile, della posizione relativa dei bersagli radar. Dovrebbe fornire dimensioni, forma e, per quanto possibile, indicazioni sul tipo di bersagli. Un tubo a raggi catodici (crt) soddisfa questi requisiti in misura sorprendente. Il principale difetto del tubo a raggi catodici è che non può presentare una vera immagine tridimensionale.

Le quantità geometriche fondamentali coinvolte nelle visualizzazioni radar sono la distanza, l'angolo azimutale (o rilevamento) e l'angolo di elevazione. Queste visualizzazioni mettono in relazione la posizione del bersaglio radar con l'origine all'antenna. La maggior parte dei display radar include una o due di queste quantità come coordinate della faccia del tubo catodico:

L'indicatore presente: A-Scope B-Scope PPI-Scope RHI-Scope Raster Scan Monitor
distanza
angolo azimutale
angolo di elevazione
altro (come la rotta ecc.)

Tabella 1: mostrato dalle informazioni radar dello schermo dato

Ci sono più e diversi indicatori di antichi radar.
Questi indicatori diventano meno importanti al giorno d'oggi e sono solo brevemente menzionati: