www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Diffrazione

fronte d'onda
elettromagnetico
ostacolo
area d'ombra
area di rilevamento

Figure 1: Diffraction of electromagnetic waves

fronte d'onda
elettromagnetico
ostacolo
area d'ombra
area di rilevamento

Figura 1: Diffrazione delle onde elettromagnetiche

Diffrazione

La diffrazione è il fenomeno per cui un'onda elettromagnetica cambia direzione quando incontra un ostacolo. Questo fenomeno fa sì che l'onda elettromagnetica si pieghi attorno a un ostacolo (Figura 1) e penetri in una regione inaccessibile all'ottica geometrica. Questa deviazione è tanto più forte quanto più lunga è l'onda elettromagnetica che si propaga rispetto alle dimensioni dell'ostacolo.

Un'onda che cambia la direzione di propagazione a causa dell'effetto di diffrazione penetra nella regione d'ombra. L'energia di quest'onda è molto più debole di quella di un'onda che non subisce diffrazione. Per questo motivo l'area in cui penetra l'onda diffratta è chiamata penombra. Tuttavia, anche un segnale indebolito può essere rilevato con un ricevitore adeguato.

Un risultato pratico che si può ottenere grazie al fenomeno della diffrazione è l'aumento della portata di uno strumento radar rispetto alla portata in linea di vista, cioè quando un bersaglio radar può essere rilevato anche oltre l'orizzonte.

In alcuni casi, utilizzando potenze molto elevate e basse frequenze, è possibile propagare un'onda elettromagnetica in tutto il mondo grazie al fenomeno della diffrazione.