www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Antenna a fessura ad apertura progressiva (antenna Vivaldi)

Figura 1: Schema di un'antenna coplanare Vivaldi (lo strato di PCB è trasparente qui).

Figura 1: Schema di un'antenna coplanare Vivaldi (lo strato di PCB è trasparente qui).

Messa a terra esterna
(strato superiore)
Substrati di
supporto
Conduttore centrale
(strato intermedio)
Messa a terra esterna
(strato inferiore)

Figura 2: Vista esplosa di un'antenna Vivaldi bilanciata e antipode.

Messa a terra esterna
(strato superiore)
Substrati di
supporto
Conduttore centrale
(strato intermedio)
Messa a terra esterna
(strato inferiore)

Figura 2: Vista esplosa di un'antenna Vivaldi bilanciata e antipode.

Antenna a fessura ad apertura progressiva (antenna Vivaldi)

L'antenna a fessura ad apertura progressiva, conosciuta anche come antenna Vivaldi, è un'antenna a fessura a banda molto larga (diverse ottave) con fessure che si allargano conicamente. È stato presentato per la prima volta alla 9a Conferenza Europea delle Microonde (EuMic) nel 1979 da P. J. Gibson. È ideale per applicazioni come il radar a banda ultralarga.

L'antenna Vivaldi può essere fatta di una sottile lamina di rame o di circuiti stampati da uno a due strati. Le sue proprietà, come lo spessore del materiale conduttore e la costanza dielettrica del substrato, influenzano il comportamento dell'antenna. Due antenne adiacenti possono essere prodotte sullo stesso circuito, servendo come un gruppo di antenne.

L'antenna stessa è lo slot progressivo che può essere considerato come un corno di trasmissione bidimensionale con un'apertura esponenziale. L'alimentazione del circuito è sul lato stretto della fessura e il lato opposto alla direzione del fascio è cortocircuitato da una punta a un quarto d'onda (λ/4). Per aumentare la larghezza di banda, questo terminale è circolare con un diametro di un quarto d'onda della frequenza centrale del trasmettitore. La linea di alimentazione è di sezione circolare e saldata all'estremità del secondo PCB. È adattato per passare un'ampia banda di frequenza da una guida d'onda a nastro alimentata dal trasmettitore.

La polarizzazione di un tale radiatore è lineare. Le linee del campo elettrico sono parallele al substrato del circuito. I circuiti di diversi gruppi di antenne possono essere incrociati in direzione per dare un secondo piano di polarizzazione. La direzione del raggio è nella direzione dell'espansione della fessura.

Ci sono tre tipi principali di queste antenne: