www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Fascio alto e basso

fascio alto
fascio basso
ricevitore a
fascio alto
ricevitore a
fascio basso
divisore di
potenza
trasmettitore

Figura 1: Antenna radar con fascio alto e basso

fascio alto
fascio basso
ricevitore a
fascio alto
ricevitore a
fascio basso
divisore di
potenza
trasmettitore

Figura 1: Antenna radar con fascio alto e basso

Fascio alto e basso

Alimentando un'antenna parabolica con due radiatori a tromba sovrapposti si ottiene un'antenna a doppio fascio con due diagrammi di direttività dell'antenna, designati fascio alto e basso (High Beam e Low Beam). Questo tipo di alimentazione è usato principalmente nei radar di sorveglianza aerea del controllo del traffico aereo e ha lo scopo di ridurre il livello di interferenza del bersaglio fisso nel campo vicino nel canale high beam.

La Figura 1 mostra l'alimentazione attraverso i due radiatori a tromba. Questa alimentazione dovrebbe essere in fase. In pratica, il radiatore a tromba per il diagramma inferiore (geometricamente il corno superiore) può essere alimentato con più potenza di quello per il modello superiore. La potenza di trasmissione è divisa da un divisore di potenza. In ricezione, entrambi i radiatori a tromba alimentano canali di ricezione separati.

Figura 2: ASR-NG con tripla alimentazione dell'antenna

Figura 2: ASR-NG con tripla alimentazione dell'antenna

È anche possibile alimentare solo il radiatore del fascio basso con la potenza del trasmettitore. Questa variante raggiunge una migliore portata massima ad altitudini più basse. La ricezione è ancora possibile con entrambi i canali. Questo è possibile perché i limiti del diagramma in Figura 1 mostrano solo i confini con un livello di −3 dB. Con componenti di potenza inferiori, tuttavia, entrambi i diagrammi si sovrappongono quasi completamente. Il divisore di potenza e il duplexer del radiatore abbagliante sono quindi omessi nel diagramma a blocchi. Poiché il radiatore abbagliante riceve anche una parte dell'energia di trasmissione direttamente dal radiatore anabbagliante, l'ingresso del canale del ricevitore, che non ha un duplexer, deve essere protetto con un limitatore.

Nei radar più recenti, si usa anche un terzo radiatore a tromba per suddividere ancora una volta il fascio alto. Tuttavia, questo terzo radiatore a tromba ha la funzione di eseguire una misura dell'angolo di elevazione con il radar primario utilizzando il metodo monopulso rispetto agli altri due schemi direzionali dell'antenna.