www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Radar per il controllo del traffico aereo

Gallerie of different ATC-Radars
SRE-M7 der EADS

Figura 1: SRE-M7, un radar di rotta prodotto dall'azienda tedesca DASA

ASR 12 von Northrop/Grumman

Figura 2: Il radar di sorveglianza aerea Northrop/Grumman ASR-12

PAR-80 von ITT-Gilfilllan

Figura 3: Radar di precisione per l'avvicinamento PAR-80 prodotto da ITT

ASDE

Figura 4: Radar di movimento di superficie ASDE

Microburst Radar MBR

Figura 5: Radar Microburst MBR

Radar per il controllo del traffico aereo

Il radar per il controllo del traffico aereo (Air Traffic Control Radar, ATC-Radar) è il termine generico per tutti i dispositivi radar utilizzati per proteggere e monitorare il traffico aereo civile e militare nella gestione del traffico aereo (Air Traffic Management, ATM). Si tratta generalmente di sistemi radar fissi con un elevato grado di specializzazione. Le applicazioni più comuni dei radar per il controllo del traffico aereo includono:

Radar di rotta

I radar di rotta monitorano il traffico aereo al di fuori delle aree speciali degli aerodromi. I sistemi radar di rotta operano tipicamente nella banda D della NATO. Questi set radar rilevano e determinano inizialmente la posizione, la rotta e la velocità di bersagli aerei su un'area relativamente ampia fino a 250 NM (450 km). I radar di rotta sono radar di sorveglianza primaria (PSR) accoppiati a un radar di sorveglianza secondaria (SSR).

Radar di sorveglianza aerea

Il radar di sorveglianza aerea (ASR o TAR) è un radar di controllo dell'avvicinamento utilizzato per rilevare e visualizzare la posizione di un aeromobile nell'area del terminal. Questi set radar operano generalmente in banda E e sono in grado di rilevare e seguire in modo affidabile gli aeromobili ad altitudini inferiori a 25 000 piedi (7 620 metri) e in un raggio di 40-60 chilometri nautici (75-110 km) dall'aeroporto. Le antenne dell'ASR ruotano più velocemente a 12-15 giri al minuto per garantire la velocità di aggiornamento dei dati richiesta, fino a 5 secondi. I moderni ASR dispongono di un canale meteo aggiuntivo e possono fare luce sulle condizioni meteorologiche dell'aviazione.

Radar di avvicinamento di precisione

L'avvicinamento controllato al suolo è una modalità di controllo che consente a un aeromobile di atterrare in condizioni meteorologiche avverse. Il pilota è guidato dal controllo a terra tramite il radar di avvicinamento di precisione (PAR). Le informazioni di guida sono ottenute dall'operatore radar e trasmesse all'aereo via radio vocale o tramite un collegamento informatico con l'aereo. Questi set radar operano generalmente in banda I.

Radar dei movimenti di superficie

Il radar di movimenti in superficie (SMR) scansiona la superficie dell'aeroporto per individuare le posizioni di aeromobili e veicoli a terra e le visualizza ai controllori del traffico aereo in caso di maltempo. I radar per il movimento di superficie operano nella banda da I a K e utilizzano una larghezza di impulso estremamente breve per fornire una risoluzione di portata accettabile. La portata è limitata a pochi chilometri, la velocità di rotazione dell'antenna è di 60 giri al minuto.

In particolare le applicazioni radar meteorologiche

Il radar meteorologico è molto importante per la gestione del traffico aereo. Esistono radar meteorologici appositamente progettati per la sicurezza del traffico aereo.